tatuaggio ancora

VUOI FARE UN TATUAGGIO CHE RAPPRESENTA LA FEDELTA’?

Se vuoi rappresentare la stabilità o la fedeltà sotto forma di tatuaggio, l’ancora è il soggetto che fa per te!

LA FEDELTA’ IN UN TATUAGGIO

L’ancora è il tatuaggio che rappresenta la fedeltà. Perché proprio l’ancora?

Partiamo da lontano: nell’antico Egitto, era l’elemento di Ankh, simbolo della vita e aveva un fortissimo significato: femminilità, nella parte curva dell’ancora, vigore e forza maschile nella struttura centrale.

Anche per i cristiani ha sempre avuto grande valore, poiché la sua forma ricorda quella della croce. Veniva utilizzata per simboleggiare il legame indissolubile tra Gesù e il mare.

A Roma, l’ancora ha un significato ancora più forte: è il simbolo di San Clemente, ucciso in mare proprio a causa dell’ancora a cui venne legato prima di essere gettato tra le onde.

Nella nautica, è l’elemento che serve a tenere ferma un’imbarcazione in mezzo al mare. Rappresenta quindi sicurezza e stabilità. Viene spesso tatuata per un amico o una persona cara che esprime proprio queste sensazioni. Non a caso, si usa la citazione “sei la mia ancora”.

L’ancora, sempre in senso nautico, rappresenta la salvezza per i marinai in caso di mareggiate. Di conseguenza, può anche significare speranza: viene tatuata come una sorta di simbolo di rinascita, magari dopo un periodo difficile.

Infine, come abbiamo spiegato all’apertura dell’articolo, l’ancora significa fedeltà e stabilità: proprio per le sue funzioni, è sempre stato un oggetto saldo e inamovibile. Da qui, l’immagine di un legame forte, che non finirà e non cambierà. Il tatuaggio perfetto per una coppia di amici o di innamorati.

Il soggetto più richiesto nei tatuaggi di coppia!

L’ancora può venire rappresentata in stili differenti:

Lo stile più antico per rappresentarla è sicuramente l’OLD SCHOOL, in quanto è stato uno dei primi stili di tatuaggio a prendere piede intorno agli anni 40 – 50. Questo stile tradizionale, come abbiamo già detto in un nostro articolo precedente, è caratterizzato da linee spesse, colori accesi e pieni stesi in modo uniforme e piatto.

TATUAGGIO ANCORA OLD SCHOOL

Un altro stile in cui si può rappresentare l’ancora è lo stile REALISTICO.

Questo tipo di stile tende, come già preannunciato dal nome, a rappresentare i soggetti il più simile possibile alla realtà. Vengono rappresentati tutti i dettagli e si può realizzare sia in bianco e nero, dando maggior importanza ai contrasti, oppure a colori, sbizzarrendosi con le varie tonalità.

Un altro stile che sta andando molto di moda negli ultimi anni per rappresentare le ancore è il WATERCOLOR.

Uno stile che richiama molto quello dell’acquarello: soggetti semplici di base con schizzi di colore che lo caratterizzano.

TATUAGGIO ANCORA WATERCOLOR

QUALE STILE E’ MIGLIORE PER RAPPRESENTARE L’ANCORA?

Ogni stile a modo suo è adatto a rappresentare questo elemento ricco di significato. Ci si può basare completamente sul proprio gusto personale.

Una cosa importante se si sceglie il tatuaggio a colori è la cura che ne segue nell’arco degli anni della propria vita.
Per mantenere i colori brillanti e definiti il più a lungo possibile il segreto è quello di proteggere il tatuaggio ogni qualvolta ci si espone al sole.

Sia che si tratti di una passeggiata in città, che di andare in vacanza al mare, ricordatevi che il nemico peggiore dei tatuaggi è il sole! Quindi armatevi di una buona protezione 50 da applicare sulla zona ogni volta che esponete la vostra opera ai raggi del sole.

COME PUO’ VENIRE RAPPRESENTATA L’ANCORA?

L’ancora può venire rappresentata accostata ad altri elementi.

Possono essere elementi presenti nell’ambito marinaresco, come ad esempio corde, timoni o onde, che vanno a rimarcare il significato che essa ha, quindi di stabilità. Oppure, elementi di puro decoro: fiocchi, fiori che possono indirizzare ad un gusto maggiormente femminile.

POSIZIONE E DIMENSIONE

Non esiste una posizione più corretta rispetto ad un’altra.

Un consiglio che possiamo sicuramente dare è che in base al tatuaggio scelto e alla dimensione desiderata, si può scegliere la posizione più indicata per far si che il disegno risulti incorniciato al meglio nella parte del corpo scelta.

L’ancora è un disegno che si sviluppa maggiormente in verticale e, quindi, è meglio scegliere zone del corpo come ad esempio le braccia e le gambe.

Punti in cui sicuramente l’ancora risalta maggiormente.

Negli ultimi anni, la posizione più richiesta per realizzare questo tipo di soggetto è sicuramente il dito!

Il tatuaggio che rappresenta la moda del momento è il “fine line” ovvero tatuaggi piccoli piccoli, caratterizzati da linee molto fini, quasi tendenti al grigio da quanto sottili e delicate.

Nel 2020 si punta quindi a tatuaggi piccoli e quasi invisibili, l’opposto della tradizione dei primi tatuaggi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.